e-mail:
simonetta.pasini@libero.it

giovedì 23 febbraio 2017

Profumo di lavanda



Un profumo delicato ma persistente, 
quello della lavanda,
se ne conoscono le proprietà fin dagli antichi romani.
E' calmante, anti infiammatoria, balsamica.




Il pensiero va inevitabilmente alle coltivazioni della Provenza.

Come dimenticare,
durante la vacanza di qualche anno fa,
 la vista spettacolare
 che ci si è aperta davanti,
dopo aver girato una tortuosa stradina intorno alla montagna,
della abbazia di Senanque,
 immersa e circondata dai campi di lavanda!





Ma cresce spontanea anche sulle Alpi e sugli Appennini 
e i campi tinti di viola ci sono anche in Italia.


Ho racchiuso il profumo di questi fiori,
coltivati in Italia,
                                                             in piccoli sacchettini di lino
                                                             con applicazioni a crochet.
                                  

                                                      Si possono appendere nell'armadio 
                                                   o mettere nei cassetti tra la biancheria,
                                             per profumarla e per proteggerla dagli insetti.





                                                    Ma, viste le sue proprietà rilassanti, 
                                    perché non metterla anche sul comodino o sotto il cuscino?!




                                                                         A presto.



                                                      SIMO


Post più popolari