e-mail:
simonetta.pasini@libero.it

mercoledì 29 agosto 2012

Rosso - pomodoro!

Verso fine agosto è per noi ormai un'abitudine consolidata preparare la conserva di pomodoro.
E quest'anno, per paura di rimanerne a corto, ne abbiamo fatta davvero molta, 120 kg!

 Il procedimento che utilizziamo è semplice:
tagliamo a pezzi i pomodori San Marzano belli maturi,
li mettiamo nei vasetti puliti Bormioli premendo bene per non lasciare vuoti,
e mettiamo una fogliolina di basilico;
 una volta chiusi bene (con capsule sempre nuove) li poniamo in un pentolone sul fuoco
e li facciamo bollire 45/50 minuti per la sterilizzazione.

 Ed ecco pomodoro fresco pronto all'uso; basterà un soffritto di cipolla o aglio, l'aggiunta del pomodoro,
si lascerà cuocere per 5-10 minuti, sale, pepe e una passata con il passaverdure ed il delizioso sughetto è pronto!

 Vista la notevole quantità abbiamo suddiviso il lavoro in 3 giornate!  Naturalmente tutti al lavoro, figli divoratori di pomodoro compresi!!
Risultato 180 barattoli che...profumano di estate!

Buon... pomodoro a tutti!
Simo

9 commenti:

  1. Complimenti! Con questa secca io non ho raccolto quasi niente...
    Piacere di conoscerti!
    Débora

    RispondiElimina
  2. Sono troppi!!! de ne devi disfare...io passerò di lì a breve...eh ehehhhh
    magari!!!
    baci Lieta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lieta, se davvero passi di qua fammelo sapere! Ti metto da parte di sicuro qualche vasetto!
      Baci. Simo

      Elimina
  3. WOW! 120 kg è davvero una bella scorta :-) brava!
    Io mi ricordo sempre di quando da piccola facevo la conserva con mia nonna (o meglio, lei la faceva, io guardavo e poco più eheheheeh!!) e quanto mi piacesse. Ora purtroppo non ho più provato, magari il prossimo anno… chissà! Intanto mi guardo le tue belle foto e mi immagino il profumino di pomodoro che deve esserci a casa tua… e vista l’ora mi viene anche fame! Che voglia di una bella spaghettata al pomodoro :-)
    A presto,
    Laura

    RispondiElimina
  4. Già! Che c'è di meglio di uno spaghetto al pomodoro fresco?!
    Baci. Simo

    RispondiElimina
  5. Produzione industriale quest'anno eh?
    Con questo metodo riesci proprio ad avere il profumo dell'estate all'apertura di ogni barattolo.
    Buonissima e complimenti per l'impegno e la pazienza!
    P.s. Belle foto!
    Simona.

    RispondiElimina
  6. ciao,
    grazie per la visita! che carino questo tuo spazio e che suoni :-)
    intanto complimenti per tutta questa sensibilità e creatività!
    a presto,
    vaty

    RispondiElimina
  7. arrivero' anche io a rifarli accipicchia vivere in appartamento ti nega molte cose...saranno buonissimi come sempre sono le cose fatte con amore
    grazie del tuo passaggio
    susanna

    RispondiElimina
  8. ricordo che da piccola aiutavo sempre la mamma a preparare la conserva.
    Il mio compito era quello di passare i pomodori nella macchina apposita per la passata, mi divertivo vedere uscire da una parte la polpa e dall'altra le scorze dei pomodori.
    L'idea di mettere sottovaso il pomodoro da crudo è interessante, l'anno prossimo proverò a fare qulche vasetto in questo modo.
    ciao
    Erica

    RispondiElimina

Post più popolari