e-mail:
simonetta.pasini@libero.it

mercoledì 23 ottobre 2013

Colori e sapori d'autunno

Colori.

 






E sapori.

Il sapore e il profumo della marmellata di mele cotogne che ho fatto qualche giorno fa.
La ricetta è la stessa utilizzata QUI, ma con una variante che ha reso molto più semplice e veloce il tutto!

Ho lavato le mele, le ho messe in una pentola e le ho fatte bollire per circa 10', fino a che la buccia ha iniziato a screpolarsi; dopodiché le ho sbucciate, ho tolto il torsolo e  ho messo la polpa nella pentola insieme agli ingredienti indicati nella RICETTA, riducendo così i tempi di cottura a 20/30'.


E' una confettura dall'aroma particolare e dalla consistenza che la rende particolarmente adatta per crostate, biscotti e...


...strudel!


Io l'ho fatto così:

Ingredienti per la pasta di due strudel:

2 cucchiai di olio evo,
1 uovo,
250 gr di farina,
100 ml di acqua tiepida,
1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:

150 gr di savoiardi o amaretti tritati
100 gr di burro (per tostare i savoiardi),
70 gr di burro (per ungere la sfoglia),
la buccia grattugiata di 1 limone,
100 gr di uvetta sultanina,
1,5 kg di mele Golden a fette sottili,
2 cucchiaini di cannella in polvere,
50 gr di pinoli,
4 cucchiai di rum,
250 gr di confettura di mele cotogne (o altra confettura)



Unire gli ingredienti dell'impasto unendo l'acqua lentamente e lavorarlo energicamente* fino a rendere la pasta liscia ed elastica. 
Lasciar riposare la palla coperta da una pellicola in frigo per mezz'ora.
Intanto mettete l'uvetta a bagno nel rum e tostate i biscotti  nel burro.
Poi in una ciotola mettete le mele, l'uvetta strizzata, i pinoli, la cannella, il limone grattugiato. Dividere la pasta in due parti e stenderla per il lungo con il mattarello fino a renderla sottilissima e appoggiatela sulla carta forno.
Stendere la confettura sulla sfoglia (dopo averla riscaldata)  e cospargetela con i biscotti; adagiate il ripieno e arrotolate lo strudel dalla parte più lunga, dopo aver ripiegato all'interno i due lati corti, aiutandovi con la carta forno; spennellate la sfoglia con il burro sciolto.
Cottura in forno a 200° per 40'.
Spolverizzate con zucchero a velo.








* e io l'ho impastato energicamente con la mia nuova Kitchen Aid, strepitosa!

FACCHINETTI Idea Regalo (vendita anche on.line)

E che ne dite di questa spettacolare ciambella di arance, con spumante per brindisi incorporato?!
E' opera della mia cara amica Lilia, originale, vero?!






P.S.
Dopo un accorato reclamo del mio caro consorte, sono costretta ad ammettere che, per quanto riguarda la suddetta confettura, c'è un errore...nella coniugazione dei verbi!!
Lui ha lavato...
Lui ha messo in pentola...
Lui ha fatto bollire...
Lui ha sbucciato...
Lui ha tolto il torsolo...
Lui ha ricavato la polpa...
Lui mi ha regalato l'adorata Kitchen Aid...
....Sorry....

BACI


SIMO

16 commenti:

  1. Spettacolari quegli scaffali pieni di vasetti di confettura! Anch'io adoro le confetture fatte in casa, sono buonissime e danno una soddisfazione enorme.
    Buonissimo lo strudel, un vero dolce autunnale!
    Complimenti per il nuovo acquisto il KA è strepitoso, un vero aiuto in cucina.

    RispondiElimina
  2. Grazie, Any! Anch'io adoro vedere le mie confetture tutte in fila nella mia credenza, è proprio una soddisfazione!
    Ho visto nel tuo blog che anche tu hai il KA; io avevo visto più dimostrazioni che mi hanno convinta che é un vero portento in cucina!
    Baci
    Simo

    RispondiElimina
  3. Quante buone confetture....le adoro, proverò quella con le mele cotogne!
    Elena

    RispondiElimina
  4. Ahahahah, 'sti uomini :) E bravo il tuo consorte che ti aiuta così tanto. E complimenti ad entrambi per gli ottimi risultati e a te per le bellissime foto e composizioni autunnali. Un abbraccio Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, sempre pronti a puntualizzare...! Grazie, cara Elle, e un abbraccio anche a te!
      Simo

      Elimina
  5. ciao Simo! che bellissimo angolino autunnale! chissà che delizia la confettura (complimenti al coniuge :D) e lo strudel!!

    un bacione
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Waw quanto ben di Dio!!!
    Bellissime le composizioni autunnali e invitanti le marmellate, lo strudel ed anche quella originalissima ciambella di Lilia!
    E' un dolce tipico argentino? Io non l'avevo mai visto.
    Complimenti anche al mio mitico compagno di merende che non si tira mai indietro in cucina!
    Lo sai che sei fortunata vero?
    Baci.
    Simona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo sia tipico argentino, io, in passato avevo fatto una torta simile utilizzando l'ananas sciroppato; si mette sul fondo della tortiera dello zucchero caramellato, ci si adagia sopra la frutta e poi l'impasto. A cottura ultimata, capovolta la torta, risulta sicuramente d'effetto!
      Grazie, Simona, riferirò al tuo compagno di merende! Già, molto fortunata!
      Baci
      Simo

      Elimina
  7. Simo posso dire che invidio il tuo kitchen haid! Ma prima poi la faccio la pazzia di comprarlo. Ottimo il tuo strudel lo voglio provare.
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era un po' che ci giravo intorno...ma ne è valsa la pena e ora pian piano vorrei prendere altri accessori utilissimi!
      Baci

      Elimina
  8. Vorresti dire che quella distesa di barattoli li avete fatti insieme????? Grandioso!!! IL mio (di marito) è bravissimo sì.......a pappare tutte quelle bontà...peccato che io non le faccio ehehehehe!
    comunque volevo dire.........Bravissimi!!!!!!
    Ciao Lieta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui ha fatto quella di mele cotogne, il resto della...distesa di barattoli è opera mia!!
      Grazie, cara Lieta!

      Elimina
  9. Aiiuto..! ma questo post è un tripudio di bontà!
    Che meraviglia!
    Mug

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Barbara e piacere di conoscerti!

      Elimina

Post più popolari